Joe R. Lansdale

Il blog di Lansdale.

La scelta del nome di questo weblog nasce dalla mia passione per le opere dello scrittore Joe R. Lansdale quindi è con grande piacere che vi segnalo il suo blog. Tra i primi post c’è il link all’intervista con la Dandini, che riporto qui sotto, dove si parla di Sotto un cielo cremisi l’ultima avventura di Hap e Leonard, da poco pubblicata da noi in anteprima mondiale. Lansdale sta già scrivendo un nuovo romanzo della serie che sarà ambientato in parte in Italia, a Bologna e in Puglia. Inutile dire che non vedo l’ora di leggerlo!

Non perdetevi la mossa segreta di Champion Joe... è alla fine del filmato. Se aprisse una sua palestra vicino a casa mia smetterei col Karate e inizierei a praticare lo Shen Chuan.


Letture notturne: La morte ci sfida

«Questo non è un libro di ‘grandi riflessioni’. Più che altro è come i film dell’orrore che guardavi alla televisione la sera tardi.» Una sorta di vecchia pellicola tra il western e l’horror in bianco e nero in cui spicca soltanto il rosso vivo del sangue. Una diligenza fantasma, i cui passeggeri sono svaniti nel nulla; Jebidiah Mercer, un reverendo armato di una calibro .36, dedito al whisky e persecutore dei peccatori; una creatura dalla forma mutevole che vaga di notte ululando per le vie di una polverosa cittadina del Texas. A Mud Creek, quando il sole tramonta, i morti si aggirano in cerca di carne umana della quale nutrirsi. Riuscirà il reverendo Mercer, l’unico in grado di spezzare la maledizione lanciata da un guaritore indiano impiccato ingiustamente dai cittadini, a rinnovare la propria fede per sconfiggere il male o il destino della popolazione è irrimediabilmente segnato?

[Fonte: fanucci.it]

Cosa c’è di meglio di un bel libro di Lansdale da leggere prima di addormentarsi in queste notti di fine estate? Se siete amanti del Lansdale genre e sentite la mancanza dei film dell’orrore di “serie b” in seconda serata questo romanzo non vi deluderà.